Training Autogeno Bionomico – corsi in partenza!

Training Autogeno Bionomico – corsi in partenza!

“Io penso che, come un giardiniere che ripulisce dagli intralci il giardino, sia possibile rimuovere gli ostacoli che impediscono il vero sviluppo individuale” (J. H. Schultz)

Il Training Autogeno (T.A.) è conosciuto principalmente come tecnica di rilassamento, volta ad ottenere uno stato di distensione psicofisica. L’ideatore stesso del metodo, il medico berlinese J.H. Schultz lo definì un “metodo di autodistensione da concentrazione psichica”.

Il training autogeno bionomico, coerentemente con l”impostazione originaria del suo ideatore J.H. Schultz e con gli sviluppi e gli approfondimenti apportati dalla Scuola Superiore di Psicoterapia Bionomica di Cagliari (diretta dal Dott. Walter Orrù) è concepito secondo i principi bionomici, (da “bios”- vita e “nomos” –  legge) “leggi della vita”, principi presenti in tutti gli organismi viventi e che spingono ogni individuo ad autorealizzarsi in funzione di proprie specifiche potenzialità ed in modo coerente con il proprio unico e personale “piano di vita”.

Il 20 febbraio 2021 sono in partenza, con il supporto organizzativo di Accordo, due corsi di formazione in training autogeno bionomico di base tenuti da docenti del Centro Bionomia (Formazione, clinica e ricerca sul training autogeno bionomico), del Formist (Scuola Superiore di Psicoterapia bionomico-autogena), e dell’Ipse (Isituto Psicologico Europeo), rispettivamente sedi locali dell’ICSAT  (Italian Committee for the Study of Autogenic Training, Therapy and Psychotherapy) di Torino (Moncalieri), Cagliari e Varese. 

Al termine di entrambi i corsi è prevista, previo superamento di un esame, la possibilità di accesso all’Albo degli operatori di I livello ICSAT 

Corso N.1 : Percorso formativo teorico, pratico ed esperienziale rivolto esclusivamente a psicoterapeuti.

 Il corso prepara all’esame di accesso all’albo degli operatori di training autogeno di primo livello I.C.S.A.T. ed è propedeutico al corso di training autogeno superiore con possibilità di iscrizione all’albo di secondo livello . E’ indicato per tutti gli orientamenti teorici di provenienza e sarà incentrato sugli aspetti  bionomico-somatici , analitici, simbolici e interpretativi  utilizzabili in psicoterapia.  E’ prevista la costituzione di piccoli gruppi di studio e di ricerca e la supervisione dei casi clinici da presentare all’esame. 

Presentazione corso e calendario 

Scheda d’iscrizione 

Corso N.2:  Percorso formativo  teorico, pratico ed esperienziale rivolto a candidati non psicoterapeuti che svolgono una professione d’aiuto 

Si considerano professionisti dell’aiuto psicologi e medici non specialisti in psicoterapia, così come  psicomotricisti, logopedisti, fisioterapisti, educatori, assistenti sociali, infermieri, osteopati, pedagogisti, insegnanti, o altre figure professionali impegnate in relazioni volte a sostenere l’Altro in direzione della crescita e dell’autonomia, e idealmente dello sviluppo del “sé”   

 Il corso prepara all’esame di accesso alla sezione psico-educativa dell’albo degli operatori di training autogeno  di primo livello I.C.S.A.T. e sarà incentrato sugli aspetti bionomico- somatici e di educazione dell’emotività , della sensorialità e della volontà. Verranno considerate anche applicazioni in ambiti specifici quali quello dei disturbi del comportamento alimentare, scolastico, organizzativo, sportivo  o altri attinenti alle aree di interesse degli iscritti.

Presentazione corso e calendario 

Scheda d’iscrizione 

Per iscriversi al corso è necessario associarsi ad Accordo
La quota di iscrizione è comprensiva anche della quota associativa. Per perfezionare la procedura di associazione è necessario scaricare i moduli relativi al tesseramento e alla privacy e inviare insieme a copia della carta d’identità
(per quanto riguarda la presentazione da parte di due soci di Accordo, lasciare gli spazi in bianco)

Condividi questo post