Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website

Programma 2022

Le lezioni verranno eseguite in co-presenza da almeno due docenti e si svolgeranno on-linenei giorni
seguenti (cliccando sulla data potrete vedere anche il programma dettagliato della gioranta):

09-11:TEORIA BIONOMICO-AUTOGENA 1
aspetti bionomici di base, training autogeno nella relazione educativa di coprimento e nella relazione
di scoprimento, obiettivi educativi e psicoterapeutici del training autogeno somatico, somatizzazione
e generalizzazione (1 ora).
TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 1
tecnica nel suo insieme; ripresa; protocollo; formula, obiettivi educativi e psicoterapeutici
dell’esercizio della pesantezza (1 ora).
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 1
Spiegazione pratica ed esperienza dell’esercizio della pesantezza: verifiche pratiche sull’esecuzione
dell’esercizio.

Pausa

14-16: ATTIVITÀ ESPERIENZIALE ANALITICA AUTOGENA 1
Esperienze di discussione del protocollo dell’esercizio della pesantezza: analisi delle immaginisimbolo
degli esercizi del training autogeno somatico (2 ore).
16-18: Gruppo di studio e di ricerca sul training autogeno somatico 1 (2 ore)

09-11: TEORIA BIONOMICO-AUTOGENA 2
concentrazione passiva, teoria dell’engramma e della mneme (1 ora).
TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 2
formula, obiettivi educativi e psicoterapeutici dell’esercizio del calore (1 ora).
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 2
Spiegazione pratica ed esperienza dell’esercizio del calore: verifiche pratiche sull’esecuzione
dell’esercizio.

Pausa

14-16: ATTIVITÀ ESPERIENZIALE ANALITICA AUTOGENA 2
Esperienze di discussione del protocollo dell’esercizio del calore: analisi delle immagini-simbolo degli
esercizi del training autogeno somatico (2 ore)
16-18: TEORIA DEL SIMBOLISMO 1
generalità sulle immagini-simbolo del corpo e sulle immagini-simbolo collegate agli engrammi di
pesantezza, calore.

09-11: TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 3
formula, obiettivi educativi e psicoterapeutici dell’esercizio del cuore (1 ora).
APPLICAZIONI DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 1
adulti: applicazioni educative e psicoterapeutiche (1 ora).
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 3
Spiegazione pratica ed esperienza dell’esercizio del cuore: verifiche pratiche sull’esecuzione
dell’esercizio.

Pausa

14-16: ATTIVITÀ ESPERIENZIALE ANALITICA AUTOGENA 3
Esperienze di discussione del protocollo dell’esercizio del cuore: analisi delle immagini-simbolo degli
esercizi del training autogeno somatico (2 ore)
16-18: Gruppo di studio e di ricerca sul training autogeno somatico 2 (2 ore).

09-11: TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 4
formula, obiettivi educativi e psicoterapeutici dell’esercizio del respiro (1 ora).
APPLICAZIONI DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 2
applicazioni speciali: bambini e adolescenti (1 ora)
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 4
Spiegazione pratica ed esperienza pratica dell’esercizio del respiro: verifiche pratiche sull’esecuzione
dell’esercizio

Pausa

14-16: ATTIVITÀ ESPERIENZIALE ANALITICA AUTOGENA 4
Esperienze di discussione del protocollo dell’esercizio del respiro: analisi delle immagini-simbolo degli
esercizi del training autogeno somatico (2 ore)
16-18: TEORIA PSICODINAMICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 1
funzione paraeccitante, contenitiva, narcisistica e speculare (2 ore).

09-11: TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 5
formula, obiettivi educativi e psicoterapeutici dell’esercizio del plesso solare (1 ora)
APPLICAZIONI DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 3
applicazioni speciali: la coppia (1 ora).
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 5
Spiegazione pratica ed esperienza dell’esercizio del plesso solare: verifiche pratiche sull’esecuzione
dell’esercizio

Pausa

14-16: ATTIVITÀ ESPERIENZIALE ANALITICA AUTOGENA 5
Esperienze di discussione del protocollo dell’esercizio del plesso solare: analisi delle immaginisimbolo
degli esercizi del training autogeno somatico (2 ore).
16-18: TEORIA DEL SIMBOLISMO 2
generalità sulle immagini-simbolo del corpo e sulle immagini-simbolo collegate agli engrammi di
cuore e respiro (1 ora).
TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 6
Inconvenienti, difficoltà e controindicazioni (1 ora)

09-11: TEORIA DELLA TECNICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 7
formula, obiettivi educativi e psicoterapeutici dell’esercizio della fronte (1 ora).
Il training autogeno analitico avanzato: cenni (1 ora).
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 6
Spiegazione pratica ed esperienza dell’esercizio della fronte: verifiche pratiche sull’esecuzione
dell’esercizio.

Pausa

14-16: ATTIVITÀ ESPERIENZIALE ANALITICA AUTOGENA 6
Esperienze di discussione del protocollo dell’esercizio della fronte: analisi delle immagini-simbolo
degli esercizi del training autogeno somatico; supervisione su casi portati dagli allievi (1 ora).
TEORIA DEL SIMBOLISMO 3
generalità sulle immagini-simbolo del corpo e sulle immagini-simbolo collegate agli engrammi di
plesso solare e fronte (1 ora).
16-18: Gruppo di studio e di ricerca sul training autogeno somatico 3

09-11: TEORIA BIONOMICO-AUTOGENA 3
Teoria di Luthe, aspetti psicofisiologici e funzione omeostatica, autoregolatoria, abreattivo-catartica
ed estesica (2 ore).
11-13: PRATICA DEL TRAINING AUTOGENO SOMATICO 7
Esperienze pratiche di spiegazione e di esecuzione dell’esercizio.
Pausa
14-16: TEORIA PSICODINAMICA DEL TRAINING AUTOGENO DI BASE 2 e 3
funzione estesica, immaginativa e lexitimica (2 ore).
16-18: Gruppo di studio e di ricerca sul training autogeno somatico 4